lunedì 21 agosto 2017

Incredibile ma vero: fagiolini color indaco

La foto non ha avuto filtri, lo giuro! Questi fagiolini li ho comperati in alto Vergante, sul lago Maggiore dove mi hanno detto che sono coltivati localmente. Il sapore é più dolce, più delicato dei fagiolini verdi. Pero', poi, deludono: da un bellissimo indaco diventano grigiastri. Un mio contatto mi ha scritto su FB che, pensate un po' dove, in Georgia si consumano frequentemente. Voi li conoscete?

venerdì 18 agosto 2017

Tarte coi goji freschi

Mi hanno intrigato i goji freschi che finora non avevo mai visto. Li ho comperati e assaggiati: dolci, dolci, squisiti. E ci ho fatto questa tarte.
Per sei-otto persone ci vogliono:
1 rotolo di pasta frolla
350 g cioccolato fondente
50 g panna fresca
una vaschetta di goji freschi
Il procedimento é elementare: si fa cuocere da sola la "crosta" e poi la si riempie di cioccolato fuso nella panna. Ai goji con cui l'ho poi ricoperta non ho tolto il picciolo perchè mi piaceva il verde. Certo, poi a tavola occorre sputarlo, il che é imbarazzante...

sabato 12 agosto 2017

L'insalata di tonno

Fresca e appetitosa. Veloce e sana. Piatto unico o parte integrante di un ricco buffet. Magari la sera di Ferragosto? Dunque, quel che serve: fettine di patate lesse a fare da lettuccio, tonno all'olio sminuzzato, cipolla di Tropea a fettine, pomodori maturi ma sodi a pezzi e senza semi, capperi e qualche fogliolina di rucola. Le patate saranno state salate un pochino e il resto delle verdure condite con un buon olio e sale prima di assemblare il piatto.

sabato 5 agosto 2017

Stupenda la sorbettiera Ariete!

L'ho vista in uso da una nipotina e me ne sono innamorata. Il mio negoziante (che non l'aveva) me la sconsiglia vivamente, affermando che si tratta di un...catorcio. Io mi incaponisco e ordino in rete il Sorbet Maker Ariete. Non mi son sbagliata: fa dei sorbetti-mousse squisiti.
Basta congelare della frutta a pezzetti (io ho fatto l'esperimento con quelle macedonie pronte in vaschetta che si trovano al super) e poi sistemarli dentro un apposito canalino della sorbettiera. Si schiaccia un pulsante e una ruota dentata li frantuma fino a farli diventare una crema o mousse gelata. La foto mostra bene il risultato. Strepitoso! Il consiglio: la frutta deve essere congelata ma non troppo.