sabato 13 gennaio 2018

Spezia delle meraviglie

La curcuma in polvere? Chi non la conosce... Ma forse i rizomi non sono molto conosciuti. Il venditore mi illumina sull'uso: lavare e grattugiare su carne o pesce. Cosa che ancora non ho provato a fare. Sta di fatto che la curcuma, usatissima in India, pare sia una panacea. Antiinfiammatoria, antiossidante, antidiabete etc etc.

martedì 9 gennaio 2018

I biscotti della Befana

Diciamo che li ha portati la Befana... Sono squisiti, facilissimi e velocissimi da fare.
Per circa 40 biscotti, occorrono:
200 g polvere di mandorle
100 g pistacchi trituratissimi
2 albumi
250 g zucchero fine
50 g rhum (o succo d'arancia)
zucchero al velo
Si amalgama il tutto (tranne lo zucchero al velo), si formano palline, si schiacciano al centro e si infornano a 180° per circa un quarto d'ora. Poi, una volta raffreddati, si spolverano di zucchero al velo. E poi si regalano!

venerdì 5 gennaio 2018

Crostata al frangipane con fichi secchi

Buona Befana con questo dolce squisito che mi ha ispirato una ricetta letta su Sale e Pepe, Speciale Dolci, di qualche anno fa. Ed eccomi ai fornelli con una rivisitazione che é venuta benone.

Per 8 persone occorrono:

per la crosta velocizzata
1 confezione di pasta frolla

per la crema frangipane
2 uova
150 g farina di mandorle + un po'
40 g farina
1 cucchiaio di cacao amaro
70 g burro
70 ml olio evo
140 g zucchero fine

per completare la farcia
una manciatina piccola di zenzero essiccato
un bicchierino di rhum
un pochino di zucchero al velo
10 fichi secchi bianchi, semplici
1 pera Kaiser
1 mela verde
30 g burro
2 cucchiai colmi di zucchero di canna

più zucchero al velo

Cominciamo con la farcia. Si mette lo zenzero nel rhum. Si sbucciano e si puliscono pere e mele e si ricavano tanti dadi. Si puliscono, si fanno a pezzetti i fichi e si mettono  a bollire. Si fa sciogliere il burro e si rosola tutta la frutta (eccetto lo zenzero) con lo zucchero scuro. Veniamo alla mia crema frangipane. Si sbattono bene, a lungo, burro e zucchero. Poi si uniscono olio e uova e, dopo avere mescolato bene, si aggiungono le farine e il cacao. Stesa la frolla in una teglia, la si spolvera di farina di mandorle. Si versa la crema frangipane, poi la frutta a cui sarà stato unito lo zenzero e si inforna. A 180° per 30 minuti circa. Si lascia raffreddare. Poi si metterà sopra un pochino di zucchero a velo e in tavola! Successo garantito visto che é piaciuta molto anche a mia madre...

martedì 2 gennaio 2018

Paté al fico secco

Ottimo e di stagione, visto che prevede un bel fico secco, questo sarà l'ultimo paté dell'inverno.
Per 8 persone occorrono:
450 g fegatini di pollo
100 g burro
1 fetta di pancarrè senza crosta
1 bicchiere di brodo
2 fichi secchi
sale, pepe
whisky
succo di un limone
In metà burro si devono rosolare i fegatini per 5 minuti circa. Si dà una spruzzata di whisky, si sala e si pepa. Si aggiunge il pane a dadini, il brodo, i fichi secchi ripuliti dal picciolo, il resto del burro e si frulla tutto bene. Si versa il succo di limone e si frulla ancora. Il paté é pronto per essere messo in una terrina  e andare a raffreddarsi in frigorifero.


sabato 30 dicembre 2017

Una cassata sui generis

Molto dolce e scenosa. Facilissima da fare e anche veloce se non si contano le 3-4 ore di freezer. Dunque, per 8-10 persone occorrono:
4 albumi montati a neve fermissima
1 hg miele amaro
2 hg tra canditi e noci, nocciole, mandorle (triturati), uvetta etc
1/2 l panna liquida
50 g zucchero fino
mezza tazza di acqua
ciligie da cocktail (sotto maraschino) ed  eventuali altre decorazioni
Si mette sul fornello il miele con lo zucchero e l'acqua e si fa scaldare bene per circa un quarto. Ottenuto uno sciroppo, lo si versa sugli albumi e si monta con la frusta fino a che il composto sia freddo. Unire la panna e i fruttini. Mettere in uno stampo foderato di pellicola e riporre in freezer. Dopo 3-4 ore, si potrà tagliare a fette e decorare. E buon anno a tutti!

giovedì 28 dicembre 2017

Crespelle ai carciofi

Un'idea per un pranzo di fine anno. Tante crespelle, una sopra l'altra, farcite di una mousse vegetale. In questo caso, di carciofi cotti al vapore, insaporiti in olio e aglio, frullati con un filo di panna e parmigiano. Sopra una colata di besciamella. Al forno a gratinare e...tanti auguri!

sabato 23 dicembre 2017

Auguri!

Buon Natale e feste contigue. A  chiunque passi o sia passato per di qua ma, permettetemi, con più simpatia ai followers!