martedì 20 novembre 2012

Un polpettone alle ciliegie (di mostarda)

E' un polpettone reso appetitoso da ciliegine di mostarda tagliuzzate fini e da senape. Caldo, tiepido o freddo a me pare possa andare comunque bene.
Per 4-5 persone occorrono:
250 g polpa di vitello tritata
100 g lingua salmistrata
100 g mortadella
100 g mollica imbevuta nel latte
2 uova
2 cucchiai di parmigiamo
2-3 cucchiai di senape rustica
5 ciliegine di mostarda
olio, vino bianco, farina, sale e pepe
Si devono tritare finemente (nel mixer) lingua, mortadella e pane strizzato. Si uniscono carne, grana, senape e ciliegine. Si uniscono le uova sbattute, si sala e si pepa. Si forma il polpettone e si infarina. Delicatamente si sistema in una pentola (che possa essere poi trasferita in forno) con dell'olio e si fa colorire aiutandosi con il vino. Poi si passa in forno a calore moderato per circa tre quarti d'ora. Voilà, il piatto é pronto.

3 commenti:

  1. Sono rimasta colpita dalla bellezza del tuo micio! Bellissimo!!!
    Notte! :)

    RispondiElimina
  2. Anche la mia Birba non c'è più da agosto...e io fingo che non sia così!

    RispondiElimina